Un sito rinnovato per il centenario della nascita di Enrico Berlinguer

di Tore Cherchi e Gianni Piras

La Fondazione Enrico Berlinguer mette a disposizione un sito rinnovato nella veste grafica e nel
contenuto editoriale. La qualità e la quantità delle informazioni è stata notevolmente accresciuta,
l’accessibilità migliorata. Per esempio dal sito è possibile accedere al portale degli Archivi della
sinistra sarda, in fase avanzata di classificazione e consultabili online, di proprietà della Fondazione
Enrico Berlinguer. E’ possibile altresì visitare il sito della Fondazione Casa Museo Antonio Gramsci
di Ghilarza di cui la Fondazione Enrico Berlinguer è socio fondatore.

Il lavoro di rinnovamento del sito non è completato. Presentiamo un’attività in sviluppo frutto,
fino ad ora, del lavoro professionale e volontario di Gabriele Calvisi, Federico Mercuri e Paolo
Tosciri. Sono persone schive oltre che capaci e generose. Noi le ringraziamo anche a nome
dell’intera Fondazione.

Nell'anno in corso ricorre il centenario della nascita di Enrico Berlinguer. Abbiamo programmato
eventi e convegni di studio diretti da una parte a celebrare la ricorrenza e dall’altra, e in misura
prevalente, a discutere del presente e del futuro partendo dalle idee lunghe di Enrico Berlinguer.
La Fondazione ha infatti lo scopo di conservare in modo attivo il patrimonio storico e culturale
della sinistra del Novecento e, contestualmente, vuole essere un laboratorio e un luogo di
dibattito delle idee della sinistra del ventunesimo secolo.

In Sardegna come in tante parti d’Italia, un rilevante numero di associazioni, organizzazioni,
soggetti istituzionali, politici e culturali hanno annunciato iniziative celebrative, editoriali, di studio
e di spettacolo con al centro la figura di Enrico Berlinguer. È un ulteriore riconoscimento del ruolo
svolto nella storia della seconda metà del Novecento e del suo carisma politico e morale, forte e
sentito, a quasi quarant’anni dalla sua morte. Bisogna stare dentro questo fervore di iniziative. La
nostra Fondazione, dunque, opererà in rete con l'associazione nazionale, altre associazioni e
istituzioni sarde, fondazioni politiche culturali di altre regioni.

Vogliamo discutere con le nuove generazioni o almeno tentarci seriamente. I singoli progetti
saranno strutturati in modo da coinvolgere gli studenti e studentesse delle scuole di istruzione
superiore e delle Università degli studi di Sassari e Cagliari. Il programma impegna l’intero anno e
più località dell’Isola. I primi eventi sono programmati per il mese di maggio: centrali quelli del 25
maggio, giorno della ricorrenza del centenario della sua nascita. In quel giorno gli eventi sono
concentrati a Sassari e assumeranno un significato nazionale. A breve gli aggiornamenti sugli appuntamenti in calendario.



Tore Cherchi è presidente della Fondazione Enrico Berlinguer
Gianni Piras è presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Enrico Berlinguer

4 pensieri riguardo “Un sito rinnovato per il centenario della nascita di Enrico Berlinguer

  1. Giannarita Mele ha detto:

    Ottimo, bravi, anche per ricordare che Enrico Berlinguer è stato, col PCI, un soggetto importante della storia d'Italia

  2. Carmen Marongiu ha detto:

    Complimenti un bellissimo lavoro.... Storia che merita di essere ricordata e tramandata
    Vi seguirò con piacere

  3. Attilio Arpi ha detto:

    Ottimo lavoro, come sempre d'altronde, grande Francesco.

  4. Angelo ha detto:

    Grazie per il vostro impegno per ricordare il nostro Enrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.